Solo gli indirizzi 10 contengono quasi il 50% di tutti i token EOS

6

Seguendo il consenso su sei snapshot indipendenti che verificano lo stato della proprietà EOS, crunch di dati ha rivelato che solo gli indirizzi 10 contengono token 496,735,539 EOS o 49.67% di tutti i miliardi di token EOS.

Alcuni milioni di 100 sono detenuti da Block.one, la società dietro ICO di EOS e la prima versione in codice del protocollo. Ciò dà loro, in aggiunta al valore di $ 4 miliardi che hanno generato, un altro $ 1.5 miliardi in token EOS.

Gli altri nove primi dieci titolari sono difficili da discernere, ma possiamo dire che l'importo minimo detenuto da qualcuno di loro è 20,675,047.08. Gli altri otto indirizzi contengono 380 milioni.

Uno di questi indirizzo ha 75 milioni di EOS, che si traducono in circa $ 1 miliardi. Alcune ricerche rapide mostrano che sono collegati ad altri due indirizzi. Uno con 13 milioni di EOS ($ 200 milioni) e il più povero tra i primi dieci con il 20.6 milioni($ 308 milioni).

Questo potrebbe essere il portafoglio freddo di uno scambio, ma se lo è, il set-up sembra leggermente strano. È molto improbabile che sia un portafoglio caldo e potrebbe anche essere il proprietario dell'indirizzo 20.6 million.

La top ten, quindi, potrebbe essere anche inferiore a dieci individui / entità, anche se in questo caso specifico i due / tre indirizzi potrebbero essere un'interazione tra diversi scambi.

Bithumb, OKEx, Huobi, Upbit, Bitfinex, Binance e Block.one, sarebbe la nostra ipotesi per 7 tra i migliori titolari di 10 in base all'attuale classifica dei principali scambi scambiando volumi per EOS, che hanno in combinazione gestito $ 2.5 miliardi in passato 24 ore.

Gli indirizzi EOS 100 migliori contengono i token 748,176,831, pari al 74.82% di tutti i token. Altrimenti detto, i prossimi indirizzi top 90 contengono 250 milioni di token, che rappresentano 25%.

CoinMarketCap mostra solo gli scambi 50 che hanno gestito più di $ 1 milioni in volumi di trading EOS durante le passate ore 24. Gran parte di essa conta lo stesso scambio in diverse coppie di trading. Bitfinex, ad esempio, è elencato in 5 volte. Possiamo contare su scambi unici 25 con volumi di trading superiori a $ 1 milioni.

Possiamo quindi essere abbastanza sicuri che almeno 75 degli indirizzi 100 migliori non siano scambi, tutti quindi in possesso di parte dei token XSUMX milioni EOS.

Per entrare in questo gruppo, hai bisogno di almeno token 646,595, per un valore di circa $ 10 milioni. Con il prossimo top 900 che detiene intorno a 100 milioni di token EOS o 858,120,383 (85.81%) per tutti gli indirizzi EOS 1,000 migliori.

Il rimanente 162,930 contiene i token 138,570,296 in combinazione, o solo circa 13.86%, rendendolo un totale di indirizzi 163,930 che contengono EOS, rispetto a circa 35 milioni per ethereum.

Gli individui possono ovviamente avere più di un indirizzo, in modo che il numero non rifletta il numero di detentori effettivi, ma d'altra parte gli individui non possono mai toccare la blockchain usando solo gli scambi, quindi potrebbe essere una sottostima.

Questa data è un po 'interessante di per sé perché ci dice molte cose, ma per EOS è più che interessante.

Questo è il caso in cui il consenso EOS è deciso dai voti dei titolari di token, e non vota solo in straordinari eventi DAO di Slock.it, ma vota in modo efficace in tutti gli eventi attraverso la selezione dei Block Producer che sono votati dentro o fuori e mentre gli eletti possono confiscare il tuo indirizzo, contratto intelligente, dapp, o davvero fare tutto ciò che vogliono sotto la paura di essere votati.

Uno di questi candidati produttore di blocchi è Bitfinex. Stimiamo / indoviniamo, quindi potremmo sbagliarci, ma da questa rapida analisi diremmo che controllano almeno 100 milioni EOS, o 10% di tutti i voti.

Nel voto degli azionisti, 10% può essere piuttosto decisivo in quanto è spesso difficile incentivare le persone a votare perché potrebbero non interessarle affatto o potrebbero non esserne consapevoli.

Proprio come un esempio, ethereum ha fatto un decisione abbastanza grande basato sul solo 4% dei titolari di token totali che votano dopo "una campagna" molto ben pubblicizzata di una settimana.

Se Bitfinex si comporta così male (se è eletto) e vuoi votarli, dovresti esercitare una quantità significativa di risorse.

Penseresti che non si comportino male durante il periodo della luna di miele e potrebbero dire molte cose carine, ma una volta che l'estate lascia il posto all'inverno, potrebbero affermare che le persone le stanno affidando, ospitando le loro monete nel loro scambio, a votare a loro nome.

In quella situazione, e considerando che sembrano avere una stretta relazione con Block.one - che ha un altro 10% dei voti e selezionato Bitfinex come scambio di scelta per vendere centinaia di milioni vale la pena di et - anche se tutti gli indirizzi non in cima 1,000 si sono riuniti, non sarebbero ancora in grado di votarli.

Tuttavia, Bitfinex è un produttore di blocchi tra gli altri 20, con 21 in totale. Eppure, stanno già colludendo. EOS sta attualmente attraversando il suo processo di lancio che dovrebbe avvenire in modo decentralizzato, ma alcuni addetti ai lavori hanno apparentemente concordato che sarà lanciata una sola catena. EOS New York dice:

"EOS Force è sostenuta da investitori BCH o [sic] alcune voci selvagge e afferma di essere stata benedetta da Dan Larimer. EvolutionOS è letteralmente un progetto separato dalla rete EOS.

Ghostbusters e BIOS erano solo gruppi di lancio, non mainnet concorrenti. Da allora sono arrivati ​​ad un accordo e lo sappiamo per un dato di fatto. Succede solo un lancio su mainnet. "

Lo sanno per certo. Il che significa che possiamo suggerire, anche se non per un fatto come non sappiamo in realtà, che EOS New York potrebbe essere solo un fronte per Block.one.

Apparentemente stanno cercando di stabilire l'autorità, e apparentemente sono già discese nel tipo "no, tu" definendo ciò che potrebbe essere un concorrente, EOS Force, come uno schema implicito e velato degli investitori di BCH. Da parte sua, la forza EOS, riferendosi a se stessi in terza persona,dice:

"EOS Force ha annunciato che avvieranno il test pubblico globale della rete EOS su giugno 3. Promettono di non lanciare il mainnet fino a quando non saranno in grado di garantire sicurezza e stabilità, condannando anche alcuni produttori di blocchi per aver inserito la sicurezza degli asset [sic] degli utenti, in nome di "One world, One Miannet" e portando avanti il ​​lancio di mainnet. ”

Si stanno già condannando a vicenda, prima che la cosa si sia persino lanciata, senza nemmeno una luna di miele. Giugno l'3rd è oggi, comunque. Non abbiamo visto nessuna catena lanciata e il sito web centralizzato dove tutto il voto è destinato a succedere, non mostra alcuna catena in esecuzione.

Questo perché hanno appena completato la parte snapshot. Ora hanno bisogno di fare dei test per le prossime ore 48 e se tutto va bene iniziano la votazione, altrimenti viene tenuto fuori finché non vengono risolti tutti i bug riscontrati.

Il che suggerisce che EOS Force potrebbe essere fuori dal circuito. Questo di per sé suggerisce che gli "addetti ai lavori" stanno già colludendo. Questo è prima che la cosa sia uniforme. Quando la spinta arriva a spingere così, uomini e donne comuni (incluse le start-up o i marchi potenzialmente globali) non hanno alcuna possibilità di renderli responsabili votandoli in quanto in combinazione detengono il 10% dei voti.

Anche se riteniamo che i primi dieci detentori non abusino del loro 50%, ti rimane ancora un compito monumentale di persuadere gli altri, a chi potrebbe non importare un po ', che il loro sequestro di denaro o l'indirizzo di un contratto intelligente sotto un pretesto o l'altro sia ingiusto e dovrebbe essere ripristinato.

E se devi passare tutto questo sforzo, senza avere un tribunale da affrontare, ma quello dei titolari di token, la maggior parte dei quali sono probabilmente quelli che stai cercando di fare ricorso contro, allora qual è il punto di tutto questo?

Se la storia dipende dai capricci di Bitfinex, o da qualche produttore di blocchi corrotti, a chi piacciono i funzionari dei registri catastali corrotti nei paesi in via di sviluppo danno via la proprietà della casa, allora dove il miglioramento?

Da nessuna parte, perché se volessimo migliaia di transazioni al secondo sotto un libro matto di cui nessuno può essere certo, possiamo facilmente creare un sistema autorizzato e almeno avere una certa responsabilità. Raggiungere quella scala pur essendo certo di storia, tuttavia, è il gioco, e lì, EOS non sta giocando.

Copyrights Trustnodes.com

6
Lascia un Commento

100000
6 Discussioni dei commenti
0 Discussione risposte
0 Seguaci
Per molti commenti
Discussione più calda del commento
6 Autori di commenti
Sottoscrivi
ultimo il più vecchio più votati
Notifica
Marc Harris

e guarda bene la quantità totale di 97% del veritaseum detenuta dal portafoglio 1

e valutato attorno a 70- 90 $ wtf sta succedendo

Dax

L'autore dell'articolo non ha mai sentito parlare di scambi crittografici? A proposito, gli scambi non possono usare i token dei clienti per votare.

John

Conosci la regola percentuale 20-80, 20% di indirizzo con trattenuto 80% di token

Lambo

Caro TrustedNodes questo è uno degli articoli più fuorvianti che abbia mai letto lol. Ovviamente chiunque non abbia avuto il tempo, il coraggio o il know-how per seguire il processo di registrazione ha lasciato lì i token erc20 su uno scambio che eseguirà il processo di registrazione per loro conto. Quindi gli indirizzi sarebbero naturalmente una centralizzazione del token erc20 durante l'istantanea della registrazione e mentre i token sono congelati e importati sulla rete principale. Tutti quei calcoli nel tuo articolo che spreco di tempo lol Omg. Il tuo stile di scrittura è fantastico, l'articolo è pieno di... Leggi di più "

Questo titolo è solo un tentativo di diffondere FUD e screditare la piattaforma EOS. Tuttavia, se si considera il fatto che la maggior parte degli indirizzi sono effettivamente scambi, è perfettamente logico che un numero così esiguo di indirizzi tenga così tanto. In effetti, più ci penso, più penso che questa sia una buona notizia perché significa che 50.33% di tutti i token EOS sono distribuiti ampiamente nei portafogli lontano dagli scambi. Personalmente, mi aspettavo che gli scambi avessero una percentuale molto più alta a causa del processo di registrazione. Altre buone notizie sono il fatto che oltre il 94.8% di... Leggi di più "

Johnny

L'autore non sa di cosa stanno parlando, ma continua a implicare la centralizzazione. Così tanti fatti errati.